Loading
  • di Eugenia Montagnini


    Di tanto in tanto entro in un luogo di lavoro e avverto uno stato di confusione; non importa se lo spazio sia ampio o angusto, la confusione appare come un tratto distintivo del contesto. Non sempre si tratta di una confusione creativa, l’impressione a volte è di poca cura: incuria dello spazio (vissuto come un nonluogo), incuria delle relazioni fra colleghi e con i dipendenti, incuria del bello. Questa scarsità di cura viene spesso acuita da una mancanza di attenzione per la sostenibilità ambientale (da intendersi come fragile rispetto...

  • continua a leggere
  • di Maria Chiara Cremona

    Nelle ultime settimane il tema dell’accoglienza mi accompagna e mi provoca: cosa significa accogliere? Che impatto ha sulle nostre comunità? E mi torna in mente la distinzione tra creare posto e fare luogo: posto come spazio fisico e luogo come spazio di significato.

    Nella mia testa gioco a riportare la stessa riflessione nelle organizzazioni di lavoro: che cosa significa per queste creare posti e fare luoghi? Cosa vuol dire offrire un posto di lavoro? E per la persona che significato ha assumerlo?

    Il posto/spazio non è la...

  • continua a leggere
certiqualityCopyright © excursus. spazio di formazione partecipata srl - tutti i diritti riservati
sede legale: via Solari, 40 - 20144 Milano
sede operativa: via Vallarsa, 2 - 20139 Milano
P.I. / C.F. 05466600961 - Tel. +39 02.30.91.95.39
info[at]studioexcursus.com